Il Data Center Unidata: eccellenza di tecnologia e sicurezza

I dati sono un bene sempre più prezioso per qualsiasi organizzazione impresa e altrettanto prezioso deve essere il centro che li accoglie, li custodisce e li fa lavorare per conseguire successi. Il Data Center di Unidata è stato pensato e realizzato per rispondere sempre con il massimo della qualità, misurabile e trasparente, alle aspettative di chi lo utilizza.

La geometria perfetta

I data center rivestono un ruolo importantissimo per lo sviluppo delle telecomunicazioni, della produzione e dell’economia in tutto il mondo. Sono il centro di raccolta delle diverse infrastrutture ICT, e ospitano sistemi di archiviazione dati, server, sistemi informatici e dispositivi di sicurezza. Il Data Center di Unidata si caratterizza per l’altissimo livello di requisiti che ne fanno un’infrastruttura particolarmente efficiente, affidabile e sicura. Si trova, infatti, nella sede stessa dell’operatore, a Roma, in zona Ponte Galeria, ed è rafforzato con altri centri, o nodi, dislocati per la Capitale e connessi tra loro con multipli anelli di fibra ottica, ciascuno caratterizzato da un percorso diverso, per soluzioni di back-up e di disaster recovery finalizzati ad ottenere il massimo della sicurezza. Il Data Center Unidata si estende oggi per 800 mq e raccoglie nei propri server, siti web, dati, archivi anche di grandissime dimensioni e permette, inoltre, di ospitare la dotazione hardware dei clienti che lo richiedono. Gli standard TIA942, emanati dalla Telecommunication Industry Association, accreditata dall’American National Standards Institute, dettano indicazioni per la definizione degli spazi e del design dei data center, definiscono le regole per il cablaggio, le condizioni ambientali e offrono una classificazione, universalmente accettata, divisa per livelli detti TIER.

Gli standard di alta qualità del nostro Data Center

Gli standard  TIA-942, emanati dalla Telecommunication Industry Association, accreditata dall’American National Standards Institute, dettano indicazioni per la definizione degli spazi e del design dei Data Center, definiscono le regole per il cablaggio, le condizioni ambientali e offrono una classificazione, universalmente accettata, divisa per livelli detti TIER.

Il Data Center di Unidata già risponde alle specifiche TIER di terzo livello, ed è prossimo alla soddisfazione dei criteri del TIER IV, che prevede, tra le altre cose:

Componenti ridondati e collegamenti multipli contemporaneamente attivi per l’alimentazione e il raffreddamento;
Efficienza nell’erogazione del servizio del 99,995%, pari ad un massimo accettabile di 24 minuti all’anno di fermo;

Infine, il Data Center di livello TIER IV, non necessita dello spegnimento totale durante le manutenzioni, prevedendo per ciò deviazioni su altri collegamenti per l’alimentazione e l’infrastruttura.



Call Now Button