Unidata sponsor del Vintage Computer Festival

Sabato 28 e domenica 29 aprile si terrà a Roma il Vintage Computer Festival Italia 2018: la mostra-convegno ricca di modelli di personal computer che hanno fatto la storia del settore.
Numerose conferenze, con speaker che hanno vissuto in prima persona le vicende e l’evoluzione del PC: l’oggetto che ha cambiato per sempre il mondo.

Si parlerà di Olivetti con il celebre progettista italiano Gastone Garziera, che interverrà raccontando la nascita dell’Olivetti Programma 101, considerato il primo Personal Computer della storia. E ancora, Sandro Graciotti, importante tecnico dell’azienda italiana, che racconterà la nascita dell’M24 e altre vicende dell’informatica degli anni ‘80.

Ai lavori parteciperanno anche ospiti internazionali, come Lee Felsenstein: padre del Sol 20, il primo home computer della storia venduto pre-assemblato nel 1976, e progettista dell’Osborne One, il primo computer portatile, nonché primo moderatore dell’Homebrew Computer Club, frequentato dal 1975 da personalità come Steve Jobs e Bill Gates.

Unidata, fiera del proprio passato e del suo primo core business nell’ambito dell’hardware e della microinformatica, è stata infatti tra le primissime aziende in Italia a proporre personal computer; prima di rinnovarsi, negli anni ’90, iniziando l’attuale attività di Internet Service Provider.

L’ingresso all’evento è gratuito, per info visita il sito:
www.vintagecomputerclubitalia.it