Unidata e il rispetto per l’ambiente: siamo Plastic Free

Con le nostre infrastrutture di rete in fibra ottica in tecnologia FTTH contribuiamo da tempo alla lotta contro il riscaldamento globale. Per questo abbiamo deciso di intraprendere un nuovo percorso a sostegno della salvaguardia del pianeta, sostenendo la causa Plastic Free.

Plastic free significa “libero dalla plastica”, nello specifico da quella monouso, la forma più inquinante e difficilmente smaltibile di questo materiale. Uno studio della Commissione Europea ha rivelato che più dell’80% dei rifiuti marini è costituito da plastica: gli oggetti di plastica monouso rappresentano il 50%, mentre la restante percentuale è data da oggetti collegati alla pesca.

I numeri attuali e le previsioni sono inquietanti: secondo un report della World Bank, nei prossimi 30 anni la produzione di rifiuti in plastica crescerà del 70% e purtroppo andrà a finire dappertutto, invadendo la superficie degli oceani, i ghiacci delle montagne, il fondo degli abissi marini, le coste di isole remotissime e persino il nostro corpo, con gravi conseguenze per le specie marine e la salute.

Perché dunque è importante cominciare a ridurre l’uso della plastica a cominciare dagli ambienti domestici e lavorativi? Per avere la risposta basta un semplice esempio: una bottiglietta di plastica da mezzo litro pesa circa 9.89 gr; se un dipendente beve due bottigliette d’acqua e tre caffè produrrà circa 26,38 grammi di plastica al giorno. Questo significa che in un anno ogni dipendente produrrà in media 63,31 KG di plastica, senza contare merendine, involucri plastici, contenitori.

Per queste ragioni abbiamo deciso di intraprendere la lotta al monouso in plastica, per sostituirla con materiali alternativi riutilizzabili e attraverso semplici accorgimenti:
• sostituendo le bottiglie in plastica con bottiglie in vetro
• preferendo prodotti confezionati in vetro o alluminio
• prediligendo sempre prodotti biodegradabili



Call Now Button