255
come-funziona-ftth

Internet FTTH: Cos’è e Come Funziona

adsl-ftth-differenza

Nel mondo di oggi grazie al boom di Internet, la connettività ha assunto un’enorme importanza nelle nostre vite. La generazione moderna ha bisogno di connettività tanto quanto l’ossigeno. L’accesso alla banda larga ad alta velocità è ormai diventata fondamentale per i privati ma anche per le aziende che vogliono crescere. La tecnologia FTTH fornisce un accesso ad alta velocità a Internet direttamente a casa tua.

FTTH significa fibra per la casa o anche fibra fino a casa. Si tratta di una rete di cavi in fibra ottica che arriva fino a casa dell’utente, con vantaggi evidenti sulla qualità e sulla velocità della trasmissione dei dati. Prima dell’invenzione dell’FTTH, un ISP utilizzava la fibra ottica per la centrale e quindi forniva la connessione individuale tramite cavo in rame. Inoltre, con l’avanzare della tecnologia, le fibre ottiche sono diventate sempre più popolari grazie alla qualità della connessione offerta. Gli ISP hanno iniziato a installarlo vicino a casa e la connettività dell’ultimo miglio è stata fornita da cavi CAT6.

Inoltre, con l’avanzare della tecnologia, la fibra ottica è diventata più popolare. Gli ISP hanno iniziato a installare il cavo in fibra ottica fino all’utente finale rendendo quindi la connettività dell’ultimo miglio possibile tramite FTTH.

Perché la tecnologia FTTH?

FTTH significa semplicemente fibra per la casa. Per conoscere il senso e l’importanza di questo tipo di connessione, in primo luogo, dobbiamo conoscere il cavo in fibra ottica. Un cavo in fibra ottica trasferisce i dati tramite la luce. Quindi, in breve, i dati vengono trasferiti alla velocità della luce. Inoltre, il trasferimento dati ad alta velocità migliora in modo esponenziale la qualità dell’esperienza di coloro che navigano in Internet. Grazie a questo tipo di connessione è possibile utilizzare al meglio i servizi di streaming più popolari e le piattaforme di videochiamata. Gli smartphone e le applicazioni moderne richiedono una connessione Internet veloce. Internet veloce è possibile solo attraverso il cavo in fibra ottica e la tecnologia FTTH.

Il cavo in fibra ottica può funzionare ad ogni clima e ad ogni temperatura. Inoltre, non arrugginisce in un clima umido come i cavi di rame. I cavi in fibra ottica inoltre sono resistenti e non trasportano corrente elettrica. Quindi sono del tutto sicuri anche per l’utente. Rispetto ai tradizionali cavi e modem in rame, la connessione FTTH può trasferire molti più dati. Pertanto, riduce il costo degli ISP poiché un singolo cavo in fibra ottica può trasportare molti più dati rispetto a più cavi in rame.

Come funziona la Fibra FTTH

FTTH migliora drasticamente la velocità di Internet. Puoi riprodurre in streaming film, scaricare dati, effettuare videochiamate, ascoltare il podcast allo stesso tempo senza rallentamenti.
La tecnologia FTTH funziona su reti ottiche sia attive che passive. Poiché i dati si spostano sotto forma di luce, devono avere la destinazione corretta. Entrambi i tipi di rete hanno il proprio meccanismo di separazione dei dati e di instradamento. Entrambi i metodi presentano vantaggi e svantaggi.

La rete ottica attiva utilizza l’elettricità per la commutazione e l’instradamento dei dati. Ha bisogno di elettricità e apparecchiature di instradamento per separare e inviare dati a clienti specifici. Quindi, senza un’apparecchiatura di commutazione elettrica, non potrà funzionare.

D’altra parte, la rete ottica passiva non necessita di apparecchiature di commutazione elettrica. Utilizza splitter ottici per separare e spostare i dati lungo la rete. Il cavo della fibra ottica può servire 32 utenti. Il fabbisogno elettrico è solo alla fonte e alla destinazione. A volte i provider di rete possono combinare entrambi i tipi di reti e creare una rete ibrida.

Le Varie Tipologie di Rete a Fibra Ottica

La rete ottica passiva PON ha una portata ridotta ed è necessario essere vicini alla fonte dei dati. Inoltre, la rete PON non garantisce una velocità di rete dedicata. La sua larghezza di banda varia a seconda del numero di abbonati. Quindi la qualità della connessione potrebbe peggiorare nelle ore di punta. Ha anche enormi vantaggi. PON non richiede investimenti elevati ed è a bassa manutenzione. Inoltre, ogni trefolo del cavo in fibra ottica può servire 32 utenti.

La rete ottica attiva, invece, non presenta problemi di larghezza di banda. Si basa sulla tecnologia Ethernet, quindi l’interportabilità diventa più agevole. Tuttavia, presenta anche degli svantaggi. La rete ottica attiva necessita di switching router per ogni 48 utenti. Questo rende la rete ottica molto più costosa sia in fatto di implementazione che di gestione. Fra l’altro in caso di interruzioni di corrente, smette di funzionare. Quindi, le persone preferiscono la rete PON in quanto è affidabile ed è di facile manutenzione. La tecnologia FTTH è inclusa nel Voucher Banda Larga da 500€ del governo.

In conclusione, la tecnologia FTTH sarà quella che in futuro acquisirà l’egemonia del mercato indipendentemente dalla tecnologia 4G o 5G. L’FTTH è semplice, affidabile e di facile manutenzione. Per molti anni ancora, la tecnologia delle fibre ottiche sarà quella preferita da utenti privati ed aziende.



Call Now Button