Telosa: la città dei 15 minuti

Quando parliamo di metropoli 2.0 da film di fantascienza e immaginiamo una città del futuro a cosa pensiamo? Pensiamo a film come Star trek,  a progetti visionari a cui lavorano grandi menti come Elon Musk, jeff bezos e tanti altri, che con i loro ambiziosi programmi, a partire da SpaceX fino ad arrivare a BlueOrigin, puntano a portare le prime colonie su Marte entro il 2026, rendere lo spazio accessibile a tutti e costruire ascensori spaziali che colleghino la terra alla luna.

Quindi, mentre molti sono concentrati ad andare oltre la terra, il Miliardario imprenditore NewYorchese Marc Lore, annuncia al mondo intero la sua decisione, costruire da zero una nuova città, che come lui afferma sia: ”vivace e diversificata come New York city, combinata con l’efficienza, la sicurezza e la pulizia di Tokyo e con i servizi sociali, la sostenibilità e il modello di governance di Stoccolma”.

Il nuovo modello urbano

Il nome della città ideale 2.0 sarà Telosa, che come la parola stessa suggerisce, sarà costruita a misura di uomo, cucita intorno alle esigenze del singolo, il focus sarà il bisogno della persona. Lore ha come obiettivo quello di “Fissare un nuovo standard globale per la vita urbana, espandere il potenziale umano e creare un progetto per le generazione future”.

La metropoli sarà costruita in maniera tale da riuscire ad arrivare in 15 minuti in qualsiasi angolo della città grazie a servizi saranno efficienti e alla portata di tutti, i veicoli saranno ecologici a propulsione e a guida autonoma, tassativamente esclusa ogni forma di combustibile fossile. Le emissioni di qualsiasi tipo saranno pari a zero, per rendere la città ecosostenibile sotto ogni aspetto, gli edifici saranno net zero energy, grazie a impianti di smaltimento, di raccoglimento delle acque piovane e di immagazzinamento dell’energia solare, quindi, la cura dell’ambiente avrà l’assoluta priorità.

Il progetto prevede 50.000 abitanti che siano di qualsiasi estrazione sociale, nazionalità e che facciano ogni tipo di mestiere, tutto sarà predisposto entro il 2030 e la raccolta fondi per raggiungere la cifra prestabilita di 400miliardi è già iniziata.

Quando e soprattutto se verranno aperte le candidature provereste ad iscrivervi per vivere in questa città da fantascienza?

 

Fonte: Rinnovabili.it



Call Now Button